Enzo Bianco e la paghetta: una verità in ritardo

sabato, 19 maggio 2012

Luigi Lusi dunque aveva detto la verità. Oggi su “La Repubblica” il senatore Enzo Bianco ammette di avere percepito negli ultimi anni dal tesoriere della defunta Margherita una somma di circa 5500 euro mensili. Perchè? Perchè Bianco è il presidente. Non della defunta Margherita (quello è Rutelli). Ma, badate bene, presidente della defunta assemblea della defunta Margherita: quell’assemblea che si deve essere riunita sì e no forse tre o quattro volte in totale assenza di numero legale, solo per certificare la bontà dei bilanci presentati da Lusi stesso! Spiega Bianco che lui quei 5500 euro mensili (aggiuntivi rispetto al suo stipendio di senatore e ai rimborsi connessi; non so poi se Bianco si faccia rimborsare altro denaro dal Partito Democratico vivente) li usava per fare politica. Direi che ora sarebbe meglio se smettesse di farla. Non solo perchè si coglie una tendenza allo spreco di risorse nella sua attività. Ma soprattutto perchè avrebbe dovuto dircelo subito che lui percepiva quella somma, non confidare sulla connivenza inizialmente promessa da Lusi.

148 Commenti

  1. pecunia non olet · sabato, 19 maggio 2012, 8:54 am

    PD e PDL al macero,non c’è nulla e nessuno da migliorare,devono andare a lavorare la terra per 10 ore al giorno e vivere con 15 euro al giorno,loro e tutti quei pupazzi che li votano.

  2. osservazioni · sabato, 19 maggio 2012, 8:52 am

    Soprattutto non lo migliori, a meno che non lo decida sua sponte

  3. Considerazioni · sabato, 19 maggio 2012, 8:49 am

    Più che migliorare distruggere

    Lo sfascismo è sempre fascismo.
    Ma tant’è. Come vedi sono tutti str.onzi, ma è inutile insistere, se uno è stron.zo non lo cambi

  4. ABCD alla rincorsa del grillo · sabato, 19 maggio 2012, 8:48 am

    E poi dicono che uno si butta ……sul grillo ! (parafrasando toto’)

    Dopo il pianto da coccodrillo che ha espropriato gli anziani , ( che adesso si vendono casa e restano nudi e crudi ) con la IMUngitura di giugno e dicembre cosa dovranno raccontare ABC per ottenere il voto nel 2013 ?

  5. Considerazioni · sabato, 19 maggio 2012, 8:46 am

    giornaletti del fango, scatenati soprattutto nei confronti della Bindi

    Anche perché sanno che per i loro schifosi lettori la Bindi è semplicemente ‘brutta’ e quindi rincarano la dose…

    …per questo appoggiare anche solo una frase di Sallusti… lasciamo perdere, va’, è inutile….

  6. osservazioni · sabato, 19 maggio 2012, 8:41 am

    Ecco perchè non ha senso . Più che migliorare distruggere: questa la filosofia degli associati

  7. pecunia non olet · sabato, 19 maggio 2012, 8:39 am

    Hai capito i santi del PD? Avanti di questo passo, Grillo ,nel 2013, arriverà al 15-18% e allora saranno cavoli amari per tutti.
    Voterò per il M 5 S,voglio vedere PD e PDL,i peggiori partiti,annientati.

  8. mary · sabato, 19 maggio 2012, 8:39 am

    da media/tv
    giornaletti del fango, scatenati soprattutto nei confronti della Bindi, odiata dal loro capo e padrone politico
    in piu’
    siamo in silenzio elettorale e, loro, giornaletti di quartiere, si scatenano per influenzare, forse, il voto, dopo le batoste subite recentemente DALLA LORO ADORATA PARTE POLITICA
    ovviamente, se vi sono colpevoli, devono pagare ma, questo, non deve autorizzare certi superpagati e scortati a nostre spese, direttorucoli a gettare fango sulla sinistra della quale, un tempo, alcuni facevano parte poi, lasciata per propri interessi
    come sempre si dice, certi giornalisti del fango, sotto la pelata/i capelli…NIENTE!!!!!!!!!!!!!!!

  9. Considerazioni · sabato, 19 maggio 2012, 8:37 am

    A Sallusti riconosco solo di aver detto una grande verità sul M5S

    Ah, Sallusti e Cioyenne, che coppia, da giocare sulla ruota di Bari!!!

    (e ora ti beccherai anche l’appoggio di Feltri & Belpietro! Pensa tu che gioia!!!!)

  10. nicola · sabato, 19 maggio 2012, 8:35 am

    Gad, la prossima volta buona se ti va, io ci vengo, poi vediamo chi regge il confronto!

  11. Giacomo · sabato, 19 maggio 2012, 8:29 am

    Ormai conosciamo la tecnica di coloro che vengono tirati in ballo. Prima si indignano e smentiscono. Poi minacciano querele ed infine ammettono cercando di minimizzare la scorrettezza dei loro comportamenti( vedi Bossi, Formigoni etc.) ma nessuno si dimette. Vorrei dare un consiglio e cioè di fare partecipare ad ogni dibattito politico un cittadino che possa confrontarsi con quei personaggi ( sempre gli stessi ) chiamati solo per sostenere una parte nella commedia della politica.

  12. Margherita · sabato, 19 maggio 2012, 8:27 am

    ho scritto giorni fa : credo ciecamente che Lusi dica la verità. Renzi mette in rete i nomi dei finanziatori della sua campagna elettorale . ha messo in rete anche chi ha finanziato la Leopolda ???

  13. nicola · sabato, 19 maggio 2012, 8:25 am

    Beatrice scrive:
    19 maggio, 2012 alle 8:21 am
    Ciao Nicola!

    CIao Beatrice!

  14. parlamentari esoterici · sabato, 19 maggio 2012, 8:23 am

    Ieri un ex radicale ora pdl ….domani chissa’…..sosteneva che i politici non vanno alla camera perché sono sempre sul territorio. Davvero ? Per quante ricerche si facciano non si trovano mai , forse sono sotto il territorio.

  15. Beatrice · sabato, 19 maggio 2012, 8:21 am

    Ciao Nicola!

  16. P.A. piccole spese · sabato, 19 maggio 2012, 8:17 am

    E poi tutti addosso al trota ….. per le piccole e minute spese 5mila euro cioè 10
    Milioni del vecchio conio sono il minimo….non vorremo mica la cassa integrazione anche per questi ns. dipendenti pubblici ??????

  17. nicola · sabato, 19 maggio 2012, 8:16 am

    Salve Gad!
    A stò punto,allora dobbiamo aspettare altre confessioni??
    Non so, Renzi, la Bibdi,etc!
    Gad, mi viene il vomito!
    Ma davvero, quando solo noi sappiamo come andiamo avanti di questi tempi!

  18. osservazioni · sabato, 19 maggio 2012, 7:58 am

    Ma per carità. Ecco perchè i Palermitani hanno scelto Orlando.

    E cyn non è più credibile

    Viva Fiorello, viva Gnocchi

  19. citoyenne · sabato, 19 maggio 2012, 7:57 am

    Buongiorno

    Enzo Bianco e la paghetta: una verità in ritardo

    Ecco perchè occorre promuovere il M5S! Lo voglio là, in parlamento a spiare tutte i malaffari che regolano la vita politica e i politici che si definiscono garantisti, piuttosto che conniventi.

    A Sallusti riconosco solo di aver detto una grande verità sul M5S: “tutti i partiti ne parlano male perchè lo temono”

  20. osservazioni · sabato, 19 maggio 2012, 7:39 am

    Il PRINCIPEBIANCO si ritiri e restituisca anche gli interessi

I commenti di questo blog sono sotto monitoraggio delle Autorità. Ti preghiamo di mantenere i toni della discussione entro i limiti di buona educazione e netiquette in essere come regole del blog. Inoltre usa con moderazione i seguenti comandi di formattazione testo.

Lascia un commento

Se sei già iscritto a questo blog Entra oppure Registrati inserendo i tuoi dati nel form che trovi in alto a destra di questa pagina.
Puoi lasciare un commento anche se non sei registrato.
Tutti i campi sono obbligatori.