Stasera a Z (ore 22,20 su La7) da Londra a Tunisi: topless e guerra santa

venerdì, 24 maggio 2013

Stasera dopo Crozza alle 22,20 su La7 ascolteremo la voce di Femen, il movimento femminista internazionale che manifesta a seno nudo nel quale milita anche Amina Tyler, attualmente detenuta in un carcere tunisino dopo la sua irruzione (vestita) fra i salafiti di Ansar Al-Sharia. Intervista con Inna Shevchenko, portavoce di Femen. In studio discuteremo sull’uso del corpo nella lotta politica e religiosa che in questi giorni infiamma non solo la Tunisia ma anche l’Europa: a Londra dove due fanatici convertiti all’Islam hanno barbaramente trucidato un militare reduce dall’Afghanistan; e a Parigi, dove lo storico Dominique Vebber si √® sparato in bocca presso l’altare di Notre Dame per protestare contro la legalizzazione dei matrimoni gay. Partecipano: la poetessa libanese Joumana Haddad; la filosofa Michela Marzano (deputata del Pd); Ouejdane Mejri, animatrice dell’associazione Pontes dei tunisini in Italia; e Imen Ben Mohamed, deputata al parlamento di Tunisi per il partito islamico governativo Ennhada. Interviene Marica Di Pierri dell’Associazione A Sud.

I commenti sono chiusi.

I commenti di questo blog sono sotto monitoraggio delle Autorità. Ti preghiamo di mantenere i toni della discussione entro i limiti di buona educazione e netiquette in essere come regole del blog. Inoltre usa con moderazione i seguenti comandi di formattazione testo.