Il Tweet

lunedì, 28 aprile 2014

Mediaset fa autogol: per timore di Renzi applica la par condicio. Ora multeranno anche Barbara D'Urso per il monologo concesso a Berlusconi?

31 Commenti

  1. Lady Dodi · lunedì, 28 aprile 2014, 6:10 pm

    Lo ha detto anche lui Pinky.
    Ha detto che se raggiunge il 20 per cento fa festa grande.
    Ma niente paura. Lo voto io perché non vedo l’ora che si resti in due.

    • gossip · lunedì, 28 aprile 2014, 6:10 pm

      pure dudu ??

    • pinky700 · lunedì, 28 aprile 2014, 6:13 pm

      il 20% mi sembra allucinante.In un paese appena normale dovrebbe avere il 3%

  2. gossip · lunedì, 28 aprile 2014, 6:10 pm

    Lady Dodi · lunedì, 28 aprile 2014, 6:09 pm

    Volevano rendere pubblica la notizia dopo il 25 maggio, no?

    è vero che ti sei offerta per un pommmpino a dudu e pascalina ha detto che di nani già ce n’è tropppi ad arcore ??

  3. pinky700 · lunedì, 28 aprile 2014, 6:08 pm

    Silvio Berlusconi in tv non “tira” più. La sua intervista a Domenica Live fa calare lo share: addio effetto-magnete

    il fetido puzone non tira +

  4. romano · lunedì, 28 aprile 2014, 5:58 pm

    Sento alla radio che oggi e’ diventata esecutiva la rivalutazione delle rendite catastali,in media 80%,noto con piacere che non ne parla ancora nessuno,ma come siccome sono tasse di Renzi , tutto va bene?

    • Lady Dodi · lunedì, 28 aprile 2014, 6:09 pm

      Volevano rendere pubblica la notizia dopo il 25 maggio, no?

    • pinky700 · lunedì, 28 aprile 2014, 6:12 pm

      la riforma del catasto è un ottima cosa perchè così com’è adesso i ricchi pagano – dei poveri.Verrà adeguato il + possibile il valore catastale al valore di mercato così finirà una delle tante vergogne di questo paese per cui chi aveva una casa nei centri storici paga meno tasse di chi ha la casa in periferia.Capisciammè

      • Lady Dodi · lunedì, 28 aprile 2014, 6:13 pm

        Se è così mi pare giusto.

  5. Lady Dodi · lunedì, 28 aprile 2014, 5:32 pm

    Ma perché dite tutti che la par condicio è criminale?
    A me pare una cosa giusta. Tot propaganda uno, tot un altro, tot tutti.

  6. mary · lunedì, 28 aprile 2014, 4:45 pm

    fuori tema ma non troppo
    facce della stessa medaglia?esatto
    delirante grillescon
    ora cambia,vuole vincere le europee poi pretende il potere
    povero saltimbanco
    non conosce le leggi italiane,di quel Paese che pretende di governare con la sua dittatura
    dimentica che”le europee”sono campionati di calciuo
    ma le”elezioni Europeee”sono altra cosa,rispetto alle elezioni politiche ed amministrative di un Paese
    INCOMPETENTE GRILLESCON INJ DELIRIO DI POLTRONA E POTERE
    poverino
    cosa farebbe,uno stelleto governo?tutti sui tetti,spiaggiati a lanciare coriandoli?un vero carnevale
    che tristezza!

    ps
    buon pomeriggio a tutti

    • mary · lunedì, 28 aprile 2014, 4:47 pm

      calciuo=calcio
      anche eurepei di nuoto,di salto con l’asta, di gtennis, etccccccccccc

  7. diffondete-prima-che-venga-censurato · lunedì, 28 aprile 2014, 4:29 pm

    NON ESISTE PIU’ UN PARLAMENTO DEMOCRATICO IN GRECIA…!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    guardate il video roba da non credere..!!!!!
    http://attivo.tv/player/news-e-informazione/e-successo-in-grecia-diffondete-prima-che-venga-censurato-e-incredibile-video-.html
    Questo video/documento vi farà capire come nascondono la DITTATURA dietro la (parola) DEMOCRAZIA!!

  8. GiulianoFornari · lunedì, 28 aprile 2014, 3:24 pm

    Tra l’altro vogliono cacciare Seedorf perché ha rilasciato un’intervista a SKY e non a MEDIASET !

  9. Pavlov · lunedì, 28 aprile 2014, 2:58 pm

    in una democrazia non c’è un governo a capo della TV e della propaganda..

    che regime hanno esportato gli USA in Italia? Lo statuto speciale siciliano è un ringraziamento ai corleonesi?

  10. Pavlov · lunedì, 28 aprile 2014, 2:56 pm

    i metodi fascisti che non dispiacciono a Lerner

  11. Pavlov · lunedì, 28 aprile 2014, 2:55 pm

    le balle di Renzi e la propaganda H24

    e i buffoni della ‘par condicio’

  12. Pavlov · lunedì, 28 aprile 2014, 2:53 pm

    la Rai è controllata dal Ministero del Tesoro, è ministeriale e governativa

    e Renzi è il suo DU-CE! DU-CE! DU-CE!

  13. Giò Basti · lunedì, 28 aprile 2014, 1:09 pm

    Mica male questo trucco per cui decidi da solo,a seconda delle conseguenze,dove valgono le regole e dove invece no,

    Sono i degni allievi di quel maestro al quale un’assurda decisione ha permesso di riproporre tutti i suoi articoli di vendita.

    Abbiamo voluto concedere l’agibilità politica ad un pregiudicato con lo sciocco pretesto di non farne una vittima.

    Fin troppo facile prevederne le conseguenze e siamo solo all’inizio!!

  14. TOSCANA LIBERA · lunedì, 28 aprile 2014, 12:45 pm

    La Sinistra comunista insieme a tutti gli altri ha rovinato l’Italia, prima con l’istituzione delle INUTILI REGIONI, poi con il dilagare delle PARTECIPATE COMUNALI e i suoi inutili dipendenti, oggi con l’EUROCOMUNISMO, impiccati senza la moneta competitiva a sostegno dell’economia asfissiata dall’euro.
    Non dimentichiamoci che il PDL di Berlusconi voto’ a favore delle patrimoniali espropriative della legittima proprietà privata, sacra e inviolabile, dello STATALISTA COMUNISTA MARIO MONTI.
    Con tutti i problemi che abbiamo in Italia, conseguenti al DISASTRO ECONOMICO causato dalla Politica Trasversalmente non piu’ Credibile e Statalista, dove occorrerebbe un taglio deciso delle regioni, senato, di tutti gli apicali, gran parte del pubblico impiego inutile, gad lerner depista l’attenzione su argomenti che niente hanno a che vedere con l’emergenza che stiamo vivendo.

  15. Gabriele · lunedì, 28 aprile 2014, 12:19 pm

    Non saprei…..Ma ho dato uno sguardo su wikipedia e in base a quello che ho letto, la D’Urso dovrebbe invitare anche gli altri leader politici, mentre Renzi il para-lecca natiche (a seconda delle occasioni), ad Amici non ci può proprio andare….. e un politico degno di tale nome, si sarebbe autocensurato senza aspettare il rifiuto di Mediaset. In Italia fanno tutti come vogliono e sembra veramente di stare all’asilo…

  16. ITALIA DI M.... · lunedì, 28 aprile 2014, 12:09 pm

    in quanto ad autogol …Lerner insegna.

  17. MA TI PARE? · lunedì, 28 aprile 2014, 11:25 am

    marco scamardella · lunedì, 28 aprile 2014, 11:09 am

    no per la par condicio il programma della Durso può ospitare politici

    amici no

    la par condicio è demenziale , ma ad essere obbiettivo è opera della sinistra politica burocratica che domina fra l’latro il baraccone Rai

    IDIOTA, PIU’ DEMENZIALE DI TE E DI TUTTI I LECCACULO COME LA D’URO C’E’ PRATICAMENTE NULLA

    ADESSO TORNA NEL CESSO CHE L’ORA D’ARIA E’ FINITA

  18. saltatore · lunedì, 28 aprile 2014, 11:16 am

    Dai giornali online : “Salta Renzi oggi ad Amici”

    E’ campione anche di salto in alto ?

    • MA TI PARE? · lunedì, 28 aprile 2014, 11:25 am

      SI’ SI’ LUI SALTA —- SPECIE QUANDO TUA MOGLIE LO POMMPINA

  19. blossom · lunedì, 28 aprile 2014, 11:13 am

    Credo che il programma della D’Urso abbia sempre ospitato dei politici, quello della De Filippi no. Comunque ora la sinistrasi deve rendere conto della cretinata che hanno fatto

  20. marco scamardella · lunedì, 28 aprile 2014, 11:09 am

    no per la par condicio il programma della Durso può ospitare politici

    amici no

    la par condicio è demenziale , ma ad essere obbiettivo è opera della sinistra politica burocratica che domina fra l’latro il baraccone Rai

    • Gad · lunedì, 28 aprile 2014, 12:22 pm

      Mica male questo trucco per cui decidi da solo, a seconda delle convenienze, dove valgono le regole e dove invece no

      • marco scamardella · lunedì, 28 aprile 2014, 12:38 pm

        frutto della par condicio

        ambigua , criptica , demenziale , interpretabile

      • diogene · lunedì, 28 aprile 2014, 2:23 pm

        La par condicio non fu ideata dalla sinistra al fine di contrastare sostanzialmente Berlusconi?
        Quando mai i sinistri hanno avuto un microgrammo di intelligenza nelle loro deboli e malate menti?

I commenti di questo blog sono sotto monitoraggio delle Autorità. Ti preghiamo di mantenere i toni della discussione entro i limiti di buona educazione e netiquette in essere come regole del blog. Inoltre usa con moderazione i seguenti comandi di formattazione testo.

Lascia un commento

Se sei già iscritto a questo blog Entra oppure Registrati inserendo i tuoi dati nel form che trovi in alto a destra di questa pagina.
Puoi lasciare un commento anche se non sei registrato.
Tutti i campi sono obbligatori.