David Bowie è morto

lunedì, 11 gennaio 2016

Addio a David Bowie. La famiglia del cantante inglese, che ha appena pubblicato un nuovo disco accolto come sempre con grande favore dalla critica, ha comunicato su Facebook la sua scomparsa.

Blackstar

David Bowie è morto a casa sua dopo 18 mesi di battaglia contro il cancro all’età di 69 anni, appena compiuti l’8 gennaio scorso,giorno in cui era uscito il suo nuovo album. I maggiori media mondiali aprono i loro siti con questa triste notizia. Ecco come gli account ufficiali del cantante inglese hanno comunicato la sua morte, e come suo figlio l’ha confermata.

David Bowie è uno dei più grandi artisti della musica contemporanea. Per ricordarlo condivido alcuni dei suoi pezzi più belli, tra le tante meravigliose canzoni scritte nel corso di una carriera leggendaria.

Space Oddity

Life on Mars

The Man Who Sold the World

Heroes

25 Commenti

  1. non voterò mai una persona che dice che la globalizzazione è la nostra grande alleata, nè il partito che rappresenta · lunedì, 11 gennaio 2016, 10:17 pm

    RIP

  2. franco · lunedì, 11 gennaio 2016, 10:09 pm

    Ho sempre apprezzato David come musicista. Meno come come uomo. Mi è sempre parso un furbastro. A differenza di Iggy Pop e di Lou Reed, veri “uomini persi”. Non che apprezzi lo stile di vita di Iggy Po e Lou Reed, ma il marketing spacciato come “autencitità” mi da il voltastomaco.

  3. senza nome · lunedì, 11 gennaio 2016, 8:32 pm
  4. Aliseo · lunedì, 11 gennaio 2016, 8:27 pm

    Pian piano se ne vanno tutti. Dov’è finita quella speranza di vita che ci tiene tutti al lavoro fino a 70 anni? Ma quanti sono quelli che non ci arrivano a 70 anni? Per fortuna c’è youtube e andiamo a pescare chi non c’è più e lo facciamo cantare così sembra che siamo ancora tutti vivi e che non sia cambiato niente.
    Ciao David, ti verrò a cercare su youtube, tu intanto riposa nella pace del Signore.

  5. senza nome · lunedì, 11 gennaio 2016, 7:43 pm

    Siamo sicuri che sia morto?
    Lazzaro è risorto!
    Lui muore il giorno del lancio?

    • senza nome · lunedì, 11 gennaio 2016, 7:49 pm

      No risorto, resuscitato!

    • innominabile · lunedì, 11 gennaio 2016, 11:23 pm

      augurati di poter assistere domani ad un suo spettacolo per poter aver certezza

  6. adele · lunedì, 11 gennaio 2016, 6:06 pm

    La morte ammonisce anche l’ultimo ribelle.Nessuno può ribellarsi ad essa , però qualcuno trova un modo per restare ribelle per sempre . Come David .

    https://www.youtube.com/watch?v=U16Xg_rQZkA

  7. Margherita · lunedì, 11 gennaio 2016, 1:10 pm

    lasciatemi piangere un grandissimo

    • Federica · lunedì, 11 gennaio 2016, 4:03 pm

      Sono d’accordo, anche per me è triste, ora le sue canzoni diventeranno ancora più grandi, ma già lo erano, era avanti 40 anni rispetto ai tempi, penso per esempio a Rebel Rebel..

      • piagnucolose · martedì, 12 gennaio 2016, 9:32 am

        piangete , piangete , ma non allagate la casa .

  8. lando · lunedì, 11 gennaio 2016, 1:02 pm

    Ciao Duca Bianco. Rimarrai per sempre con noi.

    • frizzi e lazzi e per noi son c...i! · lunedì, 11 gennaio 2016, 2:03 pm

      Non sapevo della malattia.. piango anche io la perdita di un grande.

  9. senza nome · lunedì, 11 gennaio 2016, 12:29 pm

    Tra cantanti attori guitti e pagliacci è dura discernere!

  10. senza nome · lunedì, 11 gennaio 2016, 12:24 pm

    Sicuro che fosse un cantante?

    • curioso · lunedì, 11 gennaio 2016, 1:06 pm

      senza nime e senza cervello?

    • Margherita · lunedì, 11 gennaio 2016, 1:15 pm

      che domanda del cavolo è ?

      • senza nome · lunedì, 11 gennaio 2016, 5:27 pm

        Cantante è uno che canta o uno che sa cantare? (Modulazione ed estensione della voce)

      • curioso · lunedì, 11 gennaio 2016, 7:43 pm

        senza nome e senza cervello? non hai capito l’errore di battitura?

    • frizzi e lazzi e per noi son c...i! · lunedì, 11 gennaio 2016, 2:10 pm

      Io che sono melomane, amo l’opera, ritengo di avere una buona e ampia cultura musicale, che va da Mozart ai Quinn, riconosco un artista quando lo vedo. Lui lo era, poi può non piacerti, però lui era un grande.

      • frizzi e lazzi e per noi son c...i! · lunedì, 11 gennaio 2016, 5:05 pm

        Quinn=Queen!!! Cribbio!
        Comunque artista è colui che crea qualcosa che prima non c’era..
        E David Bowie, rivoluziono’ il rock, come si fa a non definirlo un mito?

  11. Mica · lunedì, 11 gennaio 2016, 9:08 am

    Addio o arrivederci, con te muore una parte di me. Grazie di tutto quello che ci hai lasciato…

  12. mary · lunedì, 11 gennaio 2016, 8:29 am

    mi spiace
    un pensiero a lui, che possa cantare le sue poetiche musicali,
    in una migliore dimensione

I commenti di questo blog sono sotto monitoraggio delle Autorità. Ti preghiamo di mantenere i toni della discussione entro i limiti di buona educazione e netiquette in essere come regole del blog. Inoltre usa con moderazione i seguenti comandi di formattazione testo.

Lascia un commento

Se sei già iscritto a questo blog Entra oppure Registrati inserendo i tuoi dati nel form che trovi in alto a destra di questa pagina.
Puoi lasciare un commento anche se non sei registrato.
Tutti i campi sono obbligatori.