Complimenti ai rom del campo di via Salvati che hanno accolto Salvini con applausi e striscione “Benvenuto Matteo”

giovedì, 25 febbraio 2016

Quando Matteo Salvini ha bisogno di un po’ di like sulla sua pagina Facebook e ottenere un po’ di titoli a lui graditi sui giornali va a farsi un giro ai campi rom. Il copione è sempre lo stesso: assalto mediatico con molti giornalisti al seguito, la speranza di qualche incidente coi residenti per poter rafforzare la sua propaganda, le consuete litanie su ripristino della legalità e così via. Il leader leghista è in difficoltà sulle comunali: nelle due più grandi città del Nord, Milano e Torino, il Carroccio ha dovuto sostenere candidati dal profilo centrista, con tanto di accordi con NCD. A  Bologna la candidata della Lega non sembra aver speranze, e a Roma il sì a Bertolaso poi ritirato rischia di rendere negative per il centrodestra le prossime amministrative. Matteo Salvini si è allora recato in un campo rom della capitale  per rimarcare la sua distanza dal candidato di Berlusconi e Meloni, e farsi il suo consueto spot sicuritario. Invece delle provocazioni ha però incontrato una comunità, quella del campo di via Salvati, che non gli ha fatto il favore delle proteste. Quando è arrivato il leader della Lega è stato accolto con gli applausi, e da uno striscione di benvenuto. Durante la sua visita, come si può leggere sulla Repubblica di giovedì 25 febbraio 2016, c’è stato un civile dialogo con alcuni rappresentanti della comunità. La ruspa, per una volta, è stata sconfitta dall’intelligente cordialità dei rom di via Salvati.

51 Commenti

  1. francescosocialista · giovedì, 3 marzo 2016, 11:50 pm

    Parisi vuole che i big si candidino come capilista

    FORZA MALANO di big invero non ce ne sono, si parla di yes woman Gelmini, già straordinario Ministro, tanto per infierire
    MILANO POPOLARE Lupi – Formigoni
    LEGA NORD Salvini – Borghezio
    FRATELLI D’ITALIA La Russa – Ligresti?

    che bel quadretto, bellissimo per guidare una Città Metropolitana e Internazionale dopo Expo

    Ma sembra di essere ad un tal show bislacco di Mediaset!!!

  2. francescosocialista · giovedì, 3 marzo 2016, 10:19 pm

    http://www.la7.it/laria-che-tira/video/la-russa-sostiene-parisi-sindaco-di-milano-03-03-2016-176520

    dietro a Parisi c’è una coalizione molto molto vecchia e per certi versi inquietante

    Parisi può fare i cartelloni gialli, ma dietro a lui prevale un grigio disperante…tutto già sperimentato

    se Albertini fosse onesto con se stesso riconoscerebbe come in passato che nel centrodestra c’è un Capo ben preciso a cui tutti dovranno rispondere. Poi ci sono delle cricche ben individuabili.

  3. francescosocialista · domenica, 28 febbraio 2016, 5:46 pm

    quindi, ricapitolando, pensiamo alla Lega anche se in fondo è tempo sprecato per l’interesse del Paese: quattro gatti vanno alle non primarie di Salvini a Roma…Salvini che però ha già accettato la candidatura sostenuta dal Tycoon e Giorgia Meloni.

    Quindi se i “romani” (sic!) ai gazebo padani avessero scelto una figura diversa da Bertolaso, la Lega è pronta ad andare contro a Berlusconi? E Salvini non verrebbe delegittimato in ogni caso????

    Sarebbe così ma si tratta solo di politica televisiva quindi va bene ogni giravolta purchè sia occasione per parlarne e fare grancassa mediatica

    Ma in Veneto etc. sono felici che Noi con Salvini abbia liquidato d’un colpo la Lega???

  4. Vergogna Sindacale: Impiegato Comunale di PG con 651.000euro di pensione senza aver pagato i contributi. · venerdì, 26 febbraio 2016, 11:04 pm

    Francesco · venerdì, 26 febbraio 2016, 10:58 am
    Sui ROM lei ha elencato una serie di cazzate uniche.
    ROM socialisti? ah ah ah praticamente non ne esistono, al contrario. Tra l’altro circa l’85 per cento dei ROM presenti in Italia sono di cultura cattolica.
    Si legga qualche libro sulla cultura romanì (che poi lei chiama ROM tutti, ma non sono tutti ROM, però è un errore diffuso che fa anche chi ha scritto l’articolo)…ossignore…il problema è che si vuol parlare anche di quallo che non si conosce…
    Rispondi

    —————————————–
    Sulla mia ignoranza non posso darle torto piu’ vado avanti piu’ me ne accorgo. Ma non nel caso specifico.

    Le preciso pero’, SIG.ROM, che alle 00,08 in data odierna, ho scritto una mia opinione discutibile per Lei, vissuta e vera per me, come per una moltitudine di persone. Ho detto che gli “zingari”(quelli vestiti da zingari e conosco fin da bimbo, come quelli che si compartano da zingari, cioè rubavano e rubano nelle case, se non sono rom ne prendo atto, lo dica al giornalista A. Mollica)hanno una cultura socialista della proprietà privata altrui. Per loro come per chi pratica il socialismo, rubare….
    Pertanto, prenda atto anche LEI,SIG.FRANCESCO ROM, che giustamente, si dissocia dagli usi delle tribu’ zingare, che gli “zingari” come li ho definiti nel breve scritto, sono quello che ho descritto. Puo’ darsi, viviamo tempi oscuri, che qualche giudice di tribunale italiano, con antenati …non mi faccia dire oltre…
    La ringrazio affettuosamente per essersi dissociato dagli zingari.

  5. sandra · venerdì, 26 febbraio 2016, 11:39 am

    Marghe · Giovedì, 25 Febbraio 2016, 1:29 Pmqualcuno mi puo’ spiegare questo salvini come riesce a vivere senza lavorare? Non ha mai lavorato!ammettiamo (mi scappa da ridere ) che un leghista che ruba e’ un eccezione … come campano??

    questa e’ la classica risposta di chi non sa come rispondere e sposta l’argomento

    cara ipocritina marghe dimmi come fanno i rom a vivere e ad avere auto e roulotte senza un lavoro?

    su da brava…potresti arrivarci se ti togli il paraocchi rosso

  6. Mastro Titta · venerdì, 26 febbraio 2016, 10:59 am

    Quello che mi fa specie è trovare in un campo Rom… un ComprOro!

  7. Vergogna Sindacale: Impiegato Comunale di PG con 651.000euro di pensione senza aver pagato i contributi. · venerdì, 26 febbraio 2016, 1:39 am

    Marghe · giovedì, 25 febbraio 2016, 1:29 pm
    qualcuno mi puo’ spiegare questo salvini come riesce a vivere senza lavorare? Non ha mai lavorato!
    ammettiamo (mi scappa da ridere ) che un leghista che ruba e’ un eccezione … come campano??
    e per quale zozzo motivo io devo pagare tutte le tasse per dare lo stipendio a lui!!!!

    =========================================
    “La Banalità del Male” è un concetto molto versatile, pertanto mobile e trasferibile. E’ stato coniato da H.A.,per spiegare il comportamento dei nazisti contro…,(come funzione della situazione in cui esso si produceva).

    Lo stesso concetto spesso è attribuibile a chi ritiene di essere dalla parte opposta, o dice di esserlo, proprio mentre tenta di ghettizzare chi sta di là.

    A questo proposito vale la pena associare comportamenti analoghi e altrettanto negativi, da parte di chi, nelle pubbliche istituzioni, usa l’autorità contro qualcuno. Quando in nome dell’istituzione pubblica, si NEGA qualcosa a qualcuno,arbitrariamente,per rendita di posizione, scatta la banalità del male, quella tipicamente associata al nazifascismo, ma che è interiore e molto diffusa anche in chi, Nazifascista, pensa di non esserlo definendosi democratico antifascista, altruista, solidale ecc.

    • Mastro Titta · venerdì, 26 febbraio 2016, 11:02 am

      Quindi una minoranza in quanto tale deve essere tutelata in barba alle leggi e consuetudini della maggioranza? Anche quando questa minoranza non vuole essere integrata? Il buon senso che suggerisce?

    • chi l'ha detto che freud non ha più nulla da dire? · venerdì, 26 febbraio 2016, 6:12 pm

      Pienamente d’accordo

      • chi l'ha detto che freud non ha più nulla da dire? · venerdì, 26 febbraio 2016, 6:15 pm

        Mi riferivo al commento di “vergogna…”
        In quanto a mastro titta, il buonsenso mi dice che se in un territorio vivono persone con idee morali diverse ( senza che per questo una parte sia più etica dell’altra) , bisogna che trovino il modo di integrarsi- ed è per lo più la minoranza a doversi adottare – sennò finisce in tragedia.

      • chi l'ha ffdetto che freud non ha più nulla da dire? · venerdì, 26 febbraio 2016, 6:16 pm

        *adAttare ( effetti della step ciaild…)

  8. francescosocialista · venerdì, 26 febbraio 2016, 12:20 am

    Insomma ma i romani non si sentono presi in giro da Meloni e Salvini???

    Il centrodestra sostiene Bertoèlaso o Berlusconi non sa cosa fare perché i sondaggi non tornano. E cosa si inventeranno Mediaset e i suoi giornali per cercare di tirare un poì su la destra.

    A Milano Parisi è partito male, con arroganza, prima accettando la Lega sul discorso sicurezza (e aveva lavorato con Demichelis, Ciampi e Amato…mah) e poi ha fatto la festa con i Formigones mostrando chiaramente di essere il vecchiume che governa in Lombardia. Confindustria sta facendo una pessima figura. Ma il socialismo sta crescendo e reagirà.

    Nei gazebo della Lega verranno eletti i membri del Parlamento padano? Ma siamo seri, come si può credere allo sceriffo Salvini con i problemi giudiziari della Lega?

    • Mastro Titta · venerdì, 26 febbraio 2016, 11:09 am

      Accidenti: la Lega, come Craxi, e come tutti i diversamente appartenenti, alle altre fazioni non appartenenti alla tua sono responsabili della situazione?

      Cambia nick, suggerisco balabiot.

  9. Vergogna Sindacale: Impiegato Comunale di PG con 651.000euro di pensione senza aver pagato i contributi. · venerdì, 26 febbraio 2016, 12:08 am

    …..e a Roma il sì a Bertolaso poi ritirato rischia di rendere negative per il centrodestra le prossime amministrative.

    Matteo Salvini si è allora recato in un campo rom della capitale per rimarcare la sua distanza dal candidato di Berlusconi e Meloni, BERTOLASO, (Medico socialista statalista, imputato come ladro di Stato, imputato conclamato dalla stampa) e farsi il suo consueto spot sicuritario.

    Invece delle provocazioni ha però incontrato una comunità, quella del campo di via Salvati, che non gli ha fatto il favore delle proteste. Quando è arrivato il leader della Lega è stato accolto con gli applausi, e da uno striscione di benvenuto.

    Durante la sua visita, come si può leggere sulla Repubblica di giovedì 25 febbraio 2016, c’è stato un civile dialogo con alcuni rappresentanti della comunità. La ruspa, per una volta, è stata sconfitta dall’intelligente cordialità dei rom di via Salvati.

    ==============================================
    L’intelligente cordialità dei ROM=LADRI, non puo’ essere considerata tale dalle persone che non rubano.

    E’ ladro tanto chi ruba quanto chi para il sacco.

    Gli Zingari,persone perbene per i comunisti italiani, furono cacciati persino da TITO ex jugoslavia, perchè rubavano e non lavoravano.

    Gli zingari hanno una cultura socialista, della proprietà privata altrui. Per loro come per chi pratica il socialismo, RUBARE è un’attività equiparabile a chi lavora per emanciparsi economicamente.

    Se ci spingiamo oltre, i comunisti legittimano l’esproprio della proprietà privata altrui, poichè nella loro concezione di vita, la ritengono un furto.

    Cosi’, Mario MONTI, comunista, ha legittimato l’eproprio di 125MLD dai risparmi degli italiani, il quale, come giustificativo dell’estorsione, affermo’ che le roprietà immobiliari erano state acquistate dai cittadini, con i soldi risparmiati, evitando di pagare le tasse. Un offensivo imbroglione di stato, comunista e massone, come MARIO MONTI, se gli italiani avessero del sangue nelle vene, lo avrebbero impiccato in piazzale LORETO.

    • Vergogna Sindacale: Impiegato Comunale di PG con 651.000euro di pensione senza aver pagato i contributi. · venerdì, 26 febbraio 2016, 12:25 am

      SALVINI ha detto una verità che molti deridono.
      Dovrebbe dirla piu’ spesso con parole piu’ appropriate. Comunque il senso era questo:
      Se gli italiani non avessero la schiavitu’ dell’euro e dell’europa, con il proprio lavoro e la lira, sarebbero il popolo piu’ ricco del mondo per distribuzione di capitale.

      E’ proprio cosi’. Pero’ hanno deciso di recuperare la DDR e paesi dell’est, con i soldi nostri.
      I comunisti italiani hanno aderito al progetto eurostatalista per impoverire l’Italia, a vantaggio degli ex paesi comunisti. Cosi’ è stato e cosi’ sarà. L’Italia ha solo da perdere in europa, ci portano persino in GUERRE che non ci riguardano. Guadagnano i politici e gli imbroglioni.

    • Francesco · venerdì, 26 febbraio 2016, 10:58 am

      Sui ROM lei ha elencato una serie di cazzate uniche.
      ROM socialisti? ah ah ah praticamente non ne esistono, al contrario. Tra l’altro circa l’85 per cento dei ROM presenti in Italia sono di cultura cattolica.
      Si legga qualche libro sulla cultura romanì (che poi lei chiama ROM tutti, ma non sono tutti ROM, però è un errore diffuso che fa anche chi ha scritto l’articolo)…ossignore…il problema è che si vuol parlare anche di quallo che non si conosce…

  10. jules.b · giovedì, 25 febbraio 2016, 4:39 pm

    giors · giovedì, 25 febbraio 2016, 10:53 am

    Vero,i rom non esistono

    Solito intervento per ricordare che sei un imbecille (smemorato?): i rom esistono, hanno un’identità sufficientemente forte da fare a meno di un ostato e se ne sbattono altamente del prossimo vivendo spesso alla giornata…
    L’identità, loro, ce l’hanno: sono le merxacce coem giors che sono carenti… e lo mostrano continuamente.

    • marco · venerdì, 26 febbraio 2016, 11:21 am

      SPERIAMO CHE VENGANO A FARTI VISITA AL CENTRO SOCIALE PER RUBARTI IL MOTORINO

      SEI PROPRIO UN IMBECILLE

  11. antonella · giovedì, 25 febbraio 2016, 4:16 pm

    i rom vivono senza fare le guerre e questa mi sembra proprio una vita giusta e bella

    • pik · giovedì, 25 febbraio 2016, 6:37 pm

      Salvo che a volte ti entrano in casa per derubarti e per massacrarti di botte…

      • sandra · venerdì, 26 febbraio 2016, 11:33 am

        certo..
        vivere a sbafo rubando senza lavorare e difesi da tutti gli ipocriti che fanno le anime belle e pure …
        e’ una gran bella vita

  12. imbecille · giovedì, 25 febbraio 2016, 2:39 pm

    In genere un ROM non può vivere senza mentire e rubare, proprio come un bravo politico… Questo episodio è stato solo uno scontro diretto: ROM batte Matteo 1-0.

    • pik · giovedì, 25 febbraio 2016, 6:38 pm

      E sono anche piuttosto furbi. Questo episodio lo dimostra. Se incontrassero Salvini solo per strada, sicuramente l’ammazzerebbero.

    • Francesco · venerdì, 26 febbraio 2016, 10:58 am

      Si, è vero; nomen omen. Lei è un imbecille.

      • pik · sabato, 27 febbraio 2016, 8:25 pm

        E tu sei un ROM, di sicuro.
        Se dai a me dell’imbecille non puoi essere altro. Speriamo che ti ficchino presto in galera e che ti rimandino in romania a cacciare topi.

  13. otto il bassett-hound · giovedì, 25 febbraio 2016, 2:33 pm

    In Bulgaria gli zingari sono ridotti in determinati territori…e nn gli conviene rompere le scatole.

  14. sandra · giovedì, 25 febbraio 2016, 12:05 pm

    qualcuno mi puo’ spiegare questi rom come riecono a vivere senza lavorare

    ammettiamo (mi scappa da ridere ) che chi ruba e’ un eccezione…come campano??

    e per quale zozzo motivo io devo pagarmi tutte le tasse e bollette e loro no!!!!

    • Marghe · giovedì, 25 febbraio 2016, 1:29 pm

      qualcuno mi puo’ spiegare questo salvini come riesce a vivere senza lavorare? Non ha mai lavorato!
      ammettiamo (mi scappa da ridere ) che un leghista che ruba e’ un eccezione … come campano??
      e per quale zozzo motivo io devo pagare tutte le tasse per dare lo stipendio a lui!!!!

      • roberto · giovedì, 25 febbraio 2016, 1:51 pm

        bravissima !

      • Liberatidalnano · giovedì, 25 febbraio 2016, 2:14 pm

        Grandissima Marghe!

      • antonella · giovedì, 25 febbraio 2016, 4:15 pm

        che bella risposta!

      • pik · giovedì, 25 febbraio 2016, 6:45 pm

        Se cerchiamo in Parlamento quelli che campano a nostre spese creiamo un elenco interminabile. E senza aver mai lavorato. Al massimo hanno fatto i boy-scout !

      • francescosocialista · venerdì, 26 febbraio 2016, 12:25 am

        no la Lega è veramente un partito parassitario, oltre alle poltrone che Berlusconi gli ha permesso di ricoprire sdoganandoli rappresentano interessi corporativi e consorterie locali ben remunerative, industrialotti, quindi sanno fare i populisti molto bene ma si trovano a loro agio con i ricconi, a partire dal Tycoon di Arcore.

        Certo è facile fare politica con un esercito di media che ti fa da grancassa, ti aiuta a deformare le notizie, attacca a testa bassa gli avversari…la Lega così è diventata la principale beneficiaria (a parte Berlusconi) del populismo e del qualunquismo antistituzionale dei media berlusconiani e satelliti vari

      • marco · venerdì, 26 febbraio 2016, 11:47 am

        NESSUNO CHE RISPONDE VERO SANDRA???
        NON LO.AMMETTEREBBERO MAI CHE I ROM RUBANO COME PROFESSIONE

        ODDIO NON E’ POLITICAMENTE CORRETTO DIRLO !!

        NON SI PUO’ GENERALIZZARE MAMMA MIA CHE RAZZISTI

        POFFERBACCO LAVORANO IL RAME E IL FERRO PER VIVERE

        NON TI PREOCCUPARE SANDRA L’IMBECILLITA E’ NEL DNA DEI SINISTRI BUONISTI

    • piero · giovedì, 25 febbraio 2016, 3:29 pm

      Ma qualcuno mi può spiegare come questa sandra vive? come fa ad avere internet? chi gli da i soldi?

      • sandra · venerdì, 26 febbraio 2016, 11:33 am

        io faccio l’operaia e pago le tasse
        cretinetto

    • fulvio · giovedì, 25 febbraio 2016, 5:41 pm

      Non le pagare e vai a vivere pure tu in un campo rom. Tutto sommato mi sa che ci faresti un favore.

      • sandra · venerdì, 26 febbraio 2016, 11:52 am

        grazie per il consiglio..
        ah scusa..
        dammi il tuo indirizzo se sei uno di parola cosi una notte vengo poi a lavorare nella tua macchina
        altrimenti stai zitto

      • pik · sabato, 27 febbraio 2016, 8:30 pm

        Chissà che lavoraccio fa questa marghera…la lattaia ?

  15. Andrea · giovedì, 25 febbraio 2016, 9:38 am

    viva i rom! e abbasso i leghisti!

    • Ubertino Da Casale · giovedì, 25 febbraio 2016, 11:39 am

      Quando uno è str onzo, è str onzo. E non miriferisco a Salvini.

    • ascie mo · giovedì, 25 febbraio 2016, 2:33 pm

      Che slogan interessante, illuminante proprio,
      torna a magnà a pappa babbone.

      • Andrea Z. · venerdì, 26 febbraio 2016, 8:31 am

        meglio babbone che asciemo, come te

  16. jules.b · giovedì, 25 febbraio 2016, 9:12 am

    Si dovrebbe chiedere un parere psichiatrico su questi soggetti che sprezzano i rom e visitano campi rom, un pò come le torme di imbecilli che affollano un blog su cui dissentono da ogni pov… anche se la risposta è facile.
    NON esistendo e NON avendo alcuna identità si appiccicano addosso quella altrui o la negazione di quella altrui.
    Il punto rilevante è che non esistono.

    Ora… se uno già di suo non esiste dove sta il problema di sbarazzarsene? Il fatto non costituisce reato, il fatto non sussiste?

    • enrico morganti · giovedì, 25 febbraio 2016, 9:29 am

      .Ma proprio per questo si è ricreduto, e va a cercare nomi nuovi da mettere in lista con la Lega, o magari lanciare come candidati sindaci…..

    • giors · giovedì, 25 febbraio 2016, 10:53 am

      Vero,i rom non esistono. Dove sta’il problema a sbarazzarsene? Quella emerita testa di kazzo di rom ferito durante una rapina,preso nuovamente a rubare è stato subito scarcerato da uno che non esiste,di cui dovremmo sbarazzarci,insieme a quelle grandiose teste di minchia che li difendono.

      • Giuseppe Riccardo Festa · giovedì, 25 febbraio 2016, 11:41 am

        Molto interessante il suo commento, Giors. Dunque lei qualifica il delinquente non in base al suo comportamento ma alla sua etnia: se il delinquente è Rom, allora – stando alla sua (chiamiamola) logica, tutti i Rom sono delinquenti. Se ne deduce che se il delinquente è italiano, allora tutti gli italiani dovrebbero stare in galera, o essere espulsi. Le è mai passato per la mente che il reato è un fatto personale e soggettivo, e che ogni allargamento della responsabilità sulla base di parametri diversi ha un solo nome, e si chiama razzismo?

      • sandra · giovedì, 25 febbraio 2016, 11:57 am

        si vada a leggere le statistiche della popolazione carceraria in base all’etnia prima di fare l’anima bella e pura
        veda la percentuale di furti commessi dai rom e se poi qualcuno non ruba e’ una eccezione

      • Frank · giovedì, 25 febbraio 2016, 3:29 pm

        Cara Sandra se leggesse bene le statistiche allora vedrebbe che sono molti di piú i delinquenti italiani. Le ricordo comunque che anche gli italiani rubano e ce ne sono tanti in parlamento anche se non sono rom. Inoltre come ha già detto un’altra persona che ha scritto un commento come fa Salvini a vivere? Boh forse qualhe volta sarebbe meglio farsi un’analisi approfondita del discorso. Allora poi si può parlare.

      • sandra · venerdì, 26 febbraio 2016, 11:26 am

        caro frank
        visto la sua ignoranza abissale con paraocchi incorporato le spiego che per statistica si intende quanti pregiudicati ci sono per etnia ogni cento della stessa

        prima di scrivere colleghi il cervello

I commenti di questo blog sono sotto monitoraggio delle Autorità. Ti preghiamo di mantenere i toni della discussione entro i limiti di buona educazione e netiquette in essere come regole del blog. Inoltre usa con moderazione i seguenti comandi di formattazione testo.

Lascia un commento

Se sei già iscritto a questo blog Entra oppure Registrati inserendo i tuoi dati nel form che trovi in alto a destra di questa pagina.
Puoi lasciare un commento anche se non sei registrato.
Tutti i campi sono obbligatori.