Il Tweet

mercoledì, 16 marzo 2016

L'intervista di Repubblica a Al Sisi segnala il ritorno della realpolitik dopo l'omicidio Regeni. Sarà un tiranno, ma è il "nostro" tiranno

63 Commenti

  1. Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 1:28 pm

    La Turchia è stata spiazzata dalla decisione del Presidente.
    Rischia adesso che nessuno la veda più.
    E piuttosto che cadere nell’anonimato il Tapiro si mette a fare il cubista o si da alla lap dance con strip tease.

    • Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 1:30 pm

      È un pericoloso megalomane.

  2. tsè · mercoledì, 16 marzo 2016, 1:27 pm

    aridateci Mubarak.

    (Lerner ha una mirabile capacità di riorganizzare la memoria a lungo termine)

  3. Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 1:25 pm

    E’ questione di dosaggi Wilson.
    Come per le medicine.
    Equilibri delicatissimi quelli della real politik. Niente non si può stare e troppa avvelena.

  4. il gruppo etnico più numeroso nel mondo senza uno Stato · mercoledì, 16 marzo 2016, 1:23 pm

    Tra i curdi siriani trova sostenitori l’idea della federalizzazione della Siria avanzata da alcuni Paesi occidentali, ha riferito un rappresentante curdo. Una parte dell’opposizione siriana si oppone alla federalizzazione della Siria ai colloqui di Ginevra. I curdi che controllano la parte settentrionale della Siria potrebbero annunciare oggi la propria autonomia federale, riporta la “Reuters” riferendosi al rappresentante curdo Idris Hassan. In precedenza una fonte diplomatica nel Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite aveva rivelato ai media che alcuni Paesi occidentali stanno prendendo in considerazione la possibilità di federalizzazione della Siria ed hanno comunicato le loro idee all’inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria Staffan de Mistura. Il coordinatore del Comitato superiore per i negoziati dell’opposizione siriana Riyad Hijab ha fatto sapere di essere contro questa idea. A Ginevra sono iniziati i negoziati tra le parti siriane sotto l’egida dell’ONU, i partecipanti stanno discutendo la risoluzione del conflitto in Siria e il possibile futuro di questo Paese. In precedenza alcuni protagonisti dei negoziati avevano sostenuto la necessità di coinvolgere nei colloqui i rappresentanti dei curdi siriani; la proposta è stata appoggiata anche dalla Russia. Contro il coinvolgimento dei curdi è schierata la Turchia. I curdi non hanno mai avuto un proprio Stato. Attualmente sono il gruppo etnico più numeroso nel mondo senza uno Stato con la popolazione sparsa tra vari Paesi.

  5. sputniknews · mercoledì, 16 marzo 2016, 1:17 pm

    La Turchia viola la sovranità e l’integrità territoriale dei Paesi confinanti di Iraq e Siria, ha dichiarato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov in una conferenza stampa a Mosca.

    “Certo è terribile quando qualche violazione dei diritti umani si registra nel quadro di conflitti interni. Ma non è meno grave quando si verificano violazioni della sovranità e dell’integrità territoriale degli altri Stati,” — ritiene Lavrov.

    “Purtroppo la Turchia rientra in questa categoria. Sappiamo le operazioni delle forze armate turche in Iraq, così come dei bombardamenti dal territorio turco contro le posizioni delle milizie curde in Siria”, — ha aggiunto il capo della diplomazia russa.

    “Per l’intervento turco in Iraq e l’ingerenza nei suoi affari interni è stata presa ad hoc una decisione della Lega Araba”, — ha ricordato Lavrov.

    Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/politica/20160316/2286511/Confini-difesa-sicurezza.html#ixzz434IHTrP1

  6. al di là di tutti gli standard di decenza · mercoledì, 16 marzo 2016, 1:15 pm

    Bruxelles è andata al di là di tutti gli standard di decenza in merito alle concessioni a beneficio della Turchia a seguito della crisi migratoria, ha affermato il rappresentante permanente della Russia presso la UE Vladimir Chizhov.
    “Penso che la UE sia andata oltre il senso comune del pudore sulle concessioni alla Turchia. In questo caso, come si suol dire, sembrano sbiaditi i cosiddetti valori comuni dell’Unione Europea, che i nostri partner spesso raccomandano e in alcune situazioni cercano di imporre. Stanno diventando sempre più attuali quanto la posizione dell’Unione Europea sia di principio e quanto l’Europa per il bene dei suoi interessi politici lasci da parte o addirittura sacrifichi i suoi valori”

  7. wilson · mercoledì, 16 marzo 2016, 12:35 pm

    Per me realpolitik non è un qualcosa di negativo.

  8. Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 12:14 pm

    Credo di si Kunta. Il 2 di picc…pardon il Presidente Obama , non è un guerrafondaio, anche se si fa comandare da tutti. E infatti gli USA non hanno avuto la reazione sgangherata di “qualcuno” alla notizia data da Putin.
    Detto questo ritengo giusta una Siria con confini “normali” per la sua gente.
    Ivi compreso un posto per lo Stato Islamico del Levante. Una casa e la pace per tutti.

    • Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 12:26 pm

      Sciiti, Sunniti, Alawiti, Yazidi,Cristiani…come è facile provocare una guerra obbligandoli a convivere! Vicini si, ma che ognuno possa chiudere la sera la porta di casa sua e cucinare quel che gli piace.
      E andrebbero tutti d’accordo, decidendo anche, alla fine, di mangiare tutti insieme.

      • Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 12:27 pm

        Ci vuole tempo. Quello che il Presidente Putin ci da.

  9. Kunta Kinta vale come il 2 di picche · mercoledì, 16 marzo 2016, 12:01 pm

    Lo Stato islamico è stato gravemente ferito dagli incessanti attacchi aerei russi negli ultimi mesi. La Russia li ha messi alle corde. In base ai termini di cessazione delle ostilità, la Russia ha la facoltà di continuare a colpire lo Stato islamico e al-Nusra, fornendo copertura aerea per l’esercito siriano. La Russia è riuscita a rafforzare il governo siriano e costretto i ribelli della fantomatica opposizione a sedersi con il presidente Assad per trovare una soluzione di compromesso. Ora che le forze anti-Assad, i terroristi dal punto di vista russo, stanno cooperando, non c’è una vera ragione per rimanere, il ritiro russo può essere il risultato di un accordo segreto o un’intesa in fase di negoziazione tra Stati Uniti e Russia: forse c’è stato un accordo con gli Stati Uniti, Washington ha fatto una grande concessione sull’Ucraina, qualcosa che Kunta Kinte potrebbe volentieri elargire dato il disastro dell’avventura Usa in quel paese.

  10. Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 11:58 am

    Sputnik, rassicura la cara Maria Zakharova. Tutto il mondo ha visto come solo chi sa fare la guerra sa fare la Pace: il Presidente Vladimir Putin.
    Solo lui può salvare il mondo. Questo sulla bocca di tutti!

  11. Il Debito : jajajajajajajajaaaa!!!!!!!! · mercoledì, 16 marzo 2016, 11:50 am

    La Cina è il maggior detentore del debito USA, anche se da dicembre a gennaio ha ridotto il volume degli investimenti da 1.246 miliardi a 1.237 miliardi di dollari.
    Complessivamente i governi stranieri possiedono titoli del Tesoro USA per un valore di 6.200 miliardi di dollari. Tra dicembre e gennaio l’importo è aumentato di 35 miliardi $. Al momento il debito nazionale degli Stati Uniti supera solo i 19 trilioni di dollari. Ogni secondo, il debito cresce di diverse migliaia di dollari. Il debito pro-capite per ogni cittadino americano si aggira sui 59 mila dollari…

    • Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 11:58 am

      Da qui la necessità di far guerre in tutto il mondo. Poveretti!

  12. sputniknews · mercoledì, 16 marzo 2016, 11:44 am

    Si sono rivelati fallimentari i tentativi dell’Occidente di presentare la campagna aerea russa contro i terroristi in Siria come un “nuovo Afghanistan”. Lo ha dichiarato la portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

    “Dobbiamo capire che si trattava naturalmente di una intensa campagna mediatica ordinata, detto rozzamente o pianificata, questa parola è buona, sul fatto che i raid russi fossero un “nuovo Afghanistan”. Perché? Sarebbe stato troppo doloroso e complesso per noi. Soprattutto perchè avremmo colpito tutti. Ma d’altra parte tutta questa campagna è fallita. Ora iniziano a ritrattare,” — ha detto la Zakharova alla stazione radio “Moskva govorit” (Mosca parla).

    Ha inoltre osservato che le azioni dell’Aviazione russa hanno contribuito ad avviare il processo diplomatico sulla normalizzazione della crisi in Siria.

    Leggi tutto: http://it.sputniknews.com/mondo/20160316/2285728/Russia-Zakharova-geopolitica-Propaganda.html#ixzz433wIYJMi

  13. picodepaperis · mercoledì, 16 marzo 2016, 11:41 am

    Marion Le Pen…
    una bella passerotta !

    • giors · mercoledì, 16 marzo 2016, 2:03 pm

      Strano che silvio non l’abbia ancora invitata nel suo trombatoio .

      • Mah.. · mercoledì, 16 marzo 2016, 5:33 pm

        Ma no, è maggiorenne, ormai è fuori tempo massimo..

      • chi l'ha detto che freud non ha più nulla da dire? · giovedì, 17 marzo 2016, 6:15 am

        E’ lui che è fuori tempo massimo-

  14. Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 11:37 am

    Poco tempo fa c’era qui un post che diceva più o meno: “È giusto forse tenerci questo mostro senza fiatare in nome della real politik?”.
    Oggi virata.
    ” Sarà un mostro ma è il NOSTRO mostro”.
    Bene Lerner, è sempre un bene quando si getta la maschera. Tanto qui nessuno convince nessuno, e vinca il migliore.

    • picodepaperis · mercoledì, 16 marzo 2016, 11:42 am

      Dipende dalle condizioni meteorologiche…
      o da queelo che ha mangiato…
      :mrgreen:

      • Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 11:49 am

        No, ha tentato di fare il furbo ma gli è caduta la maschera. Se Sissi non gli piacesse direbbe chi lo paga.

  15. rossana · mercoledì, 16 marzo 2016, 10:59 am

    .”E se è vero che per l’Italia i rapporti con l’Egitto sono molto importanti, è anche vero che proprio per questo, e per il peso che l’Italia ha nell’economia egiziana, Renzi potrebbe far sentire la sua voce quando si tratta di diritti umani. Che non l’abbia fatto mentre il regime egiziano massacrava migliaia di oppositori era già un fatto gravissimo; che non lo faccia neanche ora che un cittadino italiano è stato ucciso lo rende complice.”..

  16. Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 10:35 am

    Posso chiedere una cortesia caro Gad?
    Un bell’endorcement per la signora Clinton?
    Così fa la fine di Sanders che aveva elogiato poco prima che lo spazzassero via?

  17. Mark · mercoledì, 16 marzo 2016, 10:33 am

    Qualcuno si aspettava che andasse diversamente?
    Purtroppo gli affari contano ben più di un povero ragazzo morto.

  18. Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 10:22 am

    Anche Lula è il vostro….ladro di polli.

    • Lady Dodi · mercoledì, 16 marzo 2016, 10:23 am

      Ed Erdogan il vostro Tapiro.

  19. deda · mercoledì, 16 marzo 2016, 9:44 am

    Ho conosciuto per caso un tipo, parlando gli ho chiesto che lavoro fa, mi ha risposto mi occupo di criminali, scortiamo politici, siete in guerra e nemmeno lo sapete, la UE vi ha dichiarato guerra, vi renderà la vita totalmente invivibile, non vi bombarda, vi ucciderà in altro modo, ad esempio con l’invasione degli immigrati, l’80% degli introiti della UE, cioè i vostri soldi, va al governo, il 20% al Vaticano, gli immigrati servono principalmente a loro, e adesso vi hanno obbligato a dare 3 miliardi di euro ad un criminale che traffica direttamente con l’ISIS, praticamente siete già tutti spacciati, e non lo sapete, vi uccideranno imponendovi le cose più assurde, i cetrioli inclinati in un certo modo, cose assurde, sono tutte azioni di guerra, una guerra che non vi darà scampo perché non la vedete.

    Caspita, ma c’è qualcuno che è contro tutto questo?

    Un solo partito è contro tutto questo.
    ——

    Non vi dirò nemmeno sotto tortura il nome dI questo partito, che voterò sicuramente, e solo quello, certo non è il PD, questo posso dirlo, tanto solo un deficiente non capisce cosa fa questo partito al popolo italiano, no?

    • deda · mercoledì, 16 marzo 2016, 9:47 am

      Pensando ad un film di Pasolini mi chiedo che differenza passa tra il criminale fascista che distrugge la dignità delle persone, che obbliga a mangiare la ca**a, e questi della UEM?
      Nessuna.

    • deda · mercoledì, 16 marzo 2016, 9:50 am

      Naturalmente ho fatto un riassunto spicciolo di tutto quello che il tipo mi ha raccontato, ho rimosso il 90%, altrimenti i buchi nello stomaco centuplicherebbero, devo pur vivere!
      Non avete idea cosa ci stanno facendo…

      • Indovina, indovinello · mercoledì, 16 marzo 2016, 5:32 pm

        Diciamo che la morale della favola.. è il maalox. A buon intenditor, poche parole. Morale molto meno scontata di ciò che appare superficialmente.

  20. pinky700 · mercoledì, 16 marzo 2016, 9:28 am

    Al Sisi: “Vi prometto la verità
    sulla morte di Giulio Regeni”

    è caduto dalle scale

    • il segreto del successo · mercoledì, 16 marzo 2016, 5:21 pm

      Quale delle tante? Forse mancava solo il rapimento degli alieni, che lo avrebbero ucciso dopo aver svolto su di lui esperimenti.. e poi ne hanno abbandonato il corpo. Questa a confronto delle altre ha persino contorni più verosimili delle versioni egiziane spacciate per vere. Sono queste cose che mi fanno capire che nel mondo, l’Italia conti un caxxo se tutti ci prendono a pesci in faccia..

I commenti di questo blog sono sotto monitoraggio delle Autorità. Ti preghiamo di mantenere i toni della discussione entro i limiti di buona educazione e netiquette in essere come regole del blog. Inoltre usa con moderazione i seguenti comandi di formattazione testo.

Lascia un commento

Se sei già iscritto a questo blog Entra oppure Registrati inserendo i tuoi dati nel form che trovi in alto a destra di questa pagina.
Puoi lasciare un commento anche se non sei registrato.
Tutti i campi sono obbligatori.