Aiuto, mamma che paura, le tasse!

Aiuto, mamma che paura, le tasse!

In tutti i paesi occidentali sottoposti alla bufera recessiva si sta discutendo di politica fiscale per sostenere i provvedimenti d’emergenza dei governi, soprattutto là dove il deficit del bilancio pubblico è già oltre il livello di guardia. Se ne parla negli Stati Uniti, se ne continua

Servirà a qualcosa l’Usa-socialismo?

Servirà a qualcosa l’Usa-socialismo?

Questo articolo è uscito su “Vanity Fair”. Come idrovore le banche e le assicurazioni statunitensi continuano a risucchiare denaro pubblico, suscitando l’ira dei contribuenti e diffondendo la sfiducia nel resto del mondo. Gli Usa possono ringraziare il cielo di essersi affidati a un presidente dotato continua

Grinzane Cavour, storia di una mangiatoia

Grinzane Cavour, storia di una mangiatoia

Vorrei dire sommessamente ai miei innumerevoli colleghi giornalisti, critici letterari nonche’ scrittori piu’ o meno di fama che non occorreva aspettare l’indagine della magistratura per riconoscere la natura clientelare del Premio Grinzane Cavour. Poco m’importa della vita privata di Giuliano Soria, oggi inquisito per le continua

Milano Expo’: il fiasco della Padania

Milano Expo’: il fiasco della Padania

Questo articolo è uscito su “Repubblica”. Milano come Napoli: paralizzata da interessi famelici che neanche fingono più un’inesistente dignità politica, tanto la partita (miliardaria? speremm…) dell’Expo’ 2015 si gioca tutta nella sola metà destra del campo. Dopo la débacle di Malpensa e la nascita di continua

Cosa ne dite di uno sguardo sull’Italia?

Cosa ne dite di uno sguardo sull’Italia?

La gerarchia delle notizie è sempre opinabile e, naturalmente, pure il mio blog si concede ogni tanto il vezzo di enfatizzare un dettaglio che m’appassiona. Ma vorrei notare l’impressionante declassamento operato dai mass media italiani riguardo alle notizie sullo stato della nostra economia. La Banca continua

Cai! Cai! Cai! Quanto mi fa male…

Cai! Cai! Cai! Quanto mi fa male…

Pare quasi di maramaldeggiare registrando adesso i danni all’erario, ai viaggiatori e ai lavoratori della demagogia patriottarda messa in campo dal centrodestra sul salvataggio della compagnia aerea di bandiera. Lasceremmo volentieri che finiscano di farsi male da soli, se i danni non fossero così ingenti. continua

Il brindisi di Air France: marameo!

Il brindisi di Air France: marameo!

Altro che il padano spumante della Franciacorta, imbottigliato troppo distante dalla Malpensa e troppo vicino a Verona per prendere seriamente in considerazione la panzana dell’aeroporto del Nord. Gira e rigira, per gli aerei col tricolore sulla coda il 2009 comincia brindando a champagne. Che affare, continua

Il cardinale e i soldi ai senza lavoro

Il cardinale e i soldi ai senza lavoro

Questo articolo è uscito su “Repubblica”. Lo so che hanno un suono antiquato le parole pronunciate la notte di Natale dall’arcivescovo Dionigi Tettamanzi proprio lì nel quadrilatero della moda, della tv commerciale, della pubblicità, della finanza: “Santa sobrietà”. “Supplemento speciale di fraternità e solidarietà”. “Per continua

ThyssenKrupp, cosa ci resta un anno dopo

ThyssenKrupp, cosa ci resta un anno dopo

Angelo Laurino. Antonio Schiavone. Roberto Scola. Bruno Santino. Rocco Marzo. Giuseppe Demasi. Rosario Rodinò. Tornerò a Torino per ricordare i sette operai della ThyssenKrupp bruciati vivi sula Linea 5 un anno fa, durante il turno di notte. So di trovare una città in cui la continua

Comunisti virtuali e lavoratori reali

Comunisti virtuali e lavoratori reali

Questo articolo è uscito su “Repubblica”. Reduce da una catastrofica sconfitta politica, il comunismo riciclato con sapienza da Bertinotti come linguaggio televisivo si prende la rivincita espugnando con Vladimir Luxuria il reality show. Pure l’auditel viene surriscaldato dall’evento, nel mentre il gelo della recessione penetra continua